Maspero: “Mancini è calmo perché l’Inter può perdere la vetta”

Articolo di
24 novembre 2015, 00:23
Maspero

Ospite di “Monday Night” negli studi di Sportitalia, Riccardo Maspero, ex centrocampista in particolare della Cremonese e allenatore senza panchina da un mese (dopo l’esonero dal Mantova), spiega i motivi della tranquillità di Mancini, che sembra credere poco allo Scudetto

MANCINI TRANQUILLO… PER COMODITA’«Sono dell’idea che vinca chi ha il miglior attacco. Mancini è calmo e tranquillo perché sa che al momento è primo, ma sa anche che non ha un bomber e non sta giocando bene, quindi potrà trovare difficoltà. Per questo parla dell’Inter come della quarta forza del campionato nonostante il primato, perché sa che potrebbe perdere la vetta da un momento all’altro».

SENZA ATTACCO NIENTE SCUDETTO«Le punte in campo non fanno la diferenza, ma fanno la differenza se c’è la quadratura del cerchio. Mancini finalmente ha provato Ljajic con Jovetic e come coppia può fare la differenza, ma serve anche il centravanti che faccia solo gol. Il mestiere a Mancini non bisogna insegnarglielo: fa bene a chiedere rinforzi a gennaio se può lottare per lo Scudetto. L’Inter speri in Icardi, che faccia gol… ma se non fa gol Icardi, non sempre trovi il Frosinone…».