Marotta: “Wanda Nara? Agenti improvvisati e senza nozioni”

Articolo di
13 novembre 2016, 15:42
Beppe Marotta

Beppe Marotta ha discusso il ruolo dei procuratori ai microfoni del “Corriere della Sera”. Il Direttore Generale della Juventus discute anche i compiti e le conoscenze dei procuratori, facendo l’esempio di Wanda Nara con Icardi. Di seguito le sue dichiarazioni

MAROTTA E IL RUOLO DI WANDA NARA – «Il ruolo del ds si è ridimensionato: di fatto si riduce allo scouting. Il ruolo del procuratore tout court viene svolto dal parente del giocatore, come Wanda Nara con Icardi. Spesso però sono agenti improvvisati senza nozioni legali ed economiche. La percentuale a Raiola nell’affare Pogba? Parliamo di un affare superiore ai 100 milioni, è normale che chi ha contribuito alla conclusione dell’operazione abbia un ritorno economico importante».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Alessandro Basta

Alessandro Basta

Alessandro Basta ha 19 anni e vive a Cosenza, dove è nato. Inizia a scrivere a 13 anni per un piccolo forum sportivo, per poi proseguire la sua attività di scrittura per un blog calcistico, in uno spazio dedicato interamente all’Inter, dove scrive editoriali. A 17 anni, arriva l’esperienza maggiormente formativa, presso InterCafè, blog in cui crescono contestualmente passione, ambizione ed esperienza rispetto alla scrittura sull’Inter. Tifoso interista fin dalla nascita, non potrebbe vivere senza.