Marino: “A de Boer serve tempo, ma ha grandi giocatori”

Articolo di
21 agosto 2016, 10:24
Pierpaolo Marino

Intervistato da “Tuttosport”, l’esperto dirigente di mercato Pierpaolo Marino ha parlato della questione Icardi e delle possibilità che avrà quest’anno l’Inter in campionato con de Boer in panchina

ICARDI E GABBIADINI – «Anche se il Napoli non è riuscito a strappare Icardi all’Inter, Gabbiadini può essere il bomber in grado di solleticare la fantasia: giocando con continuità, il suo grande potenziale emergerà. Se mi metto nei panni dell’Inter, dico che avrei ceduto Icardi soltanto con l’arrivo di Gabbiadini».

PROPRIETÀ CINESI – «Il calcio italiano ha ancora appeal, è il lato positivo della cessione di Inter e Milan ai cinesi. Vedremo la loro strategia, perché c’è evidentemente un piano se questi investitori hanno acquistato i club milanesi e sono entrati in Infront, che gestisce i diritti tv».

FIDUCIA A DE BOER – «L’Inter ha dovuto superare il caso Mancini, che non era più in sintonia con la società e questo aveva pure creato alibi alla squadra. De Boer, che predilige un calcio non banale, avrà bisogno di tempo: acquisti come Banega, Ansaldi, Erkin e la ciliegina sulla torta di Candreva lo aiuteranno».