Marchetti: “Pioli, derby decisivo! Inter avrà capito: ad agosto…”

Articolo di
13 aprile 2017, 00:38
Marchetti

Luca Marchetti – giornalista di “Sky Sport” -, nel consueto editoriale per il portale “Tutto Mercato Web”, affronta l’argomento derby sottolineando che l’Inter vive una situazione più delicata rispetto al Milan, a tal punto da non poter fallire l’appuntamento e il finale di stagione in sé

PIOLI SI GIOCA TUTTO – “Fra una settimana forse sarà più chiaro anche il destino di Vincenzo Montella e Stefano Pioli. Entrambi sono legati ai risultati sul campo per la conferma dell’anno prossimo, e il derby può essere decisivo (in positivo o in negativo). Presentarsi senza l’Europa (League, ndr) sarebbe un grave danno per entrambe le milanesi. Alla luce di quanto fatto vedere finora (e per il materiale tecnico a disposizione) sarebbe più grave per l’Inter, ecco perché ora Pioli ha molta tensione addosso. Ha dimostrato di saperla gestire e nei giudizi e le critiche abbiamo il dovere di essere equilibrati. Fino a due settimane fa dicevamo che Pioli era l’uomo giusto al posto giusto”.

LEZIONE SUNING – “Pioli ha sbagliato in maniera talmente evidente le ultime due partite l’Inter che ora non può che essere criticato. Ma la vera domanda è: in questo momento ci sono allenatori (che conoscano il campionato italiano) liberi che possano garantirti il salto di qualità? Probabilmente questo è quello che si stanno chiedendo sia in Cina che a corso Vittorio Emanuele. Sperando di non dover aprire ancora il file allenatore. Una cosa dovrebbero averla imparata anche a Nanchino: il cambio di allenatore ad agosto non conviene a nessuno e comporta soltanto danni. Se dovessero davvero sentire che il feeling non c’è più meglio una decisione drastica oggi che i mugugni domani”.