Marchetti: “L’Inter non vende i big. Thohir, fiducia in Mancini”

Articolo di
29 luglio 2016, 23:50
Mancini Thohir

Nell’edizione di Sky Sport 24 dedicata al calciomercato Luca Marchetti ha aperto con le strategie dell’Inter per arrivare all’inizio del campionato con una squadra competitiva per lottare in Champions League. L’obiettivo della nuova proprietà di Suning è quello di trattenere tutti i migliori giocatori della rosa, Mauro Icardi incluso, e di confermare Roberto Mancini.

RESTANO I MIGLIORI«L’Inter non ha intenzione di cedere Mauro Icardi, anzi è noto che una volta finito il mercato c’è l’intenzione di rinnovargli il contratto. Oggi la notizia è che il Napoli ha fatto un ulteriore rilancio, cinquantacinque milioni più due di bonus. L’Inter ha deciso che i big non si vendono, perché se la squadra non si può rinforzare per il fair play finanziario allora è molto meglio non vendere, l’Inter ha appena cambiato proprietà e i nuovi proprietari non vogliono presentarsi ai suoi tifosi vendendo il giocatore più importante nonché capitano. Se poi Icardi comincia a sbraitare, fa confusione eccetera questo è un altro discorso, ma questa è la posizione dell’Inter e di Erick Thohir».

SI PROSEGUE CON MANCINI«Thohir ha di fatto confermato che ci sono stati degli screzi con Roberto Mancini, è chiaro che dobbiamo cercare di interpretare l’intervista, dobbiamo anche rendere conto di quali sono le informazioni. Per Mancini la situazione è stata ondivaga negli ultimi giorni e Thohir ha confermato che ci sono state delle difficoltà, ma questo non significa che non ci sia fiducia nei confronti dell’allenatore. L’Inter non l’avrebbe mandato via per la sua scontentezza».