Marchetti: “Inter anti-Juve senza Oscar! Gabigol e Icardi…”

Articolo di
4 agosto 2016, 13:05
Marchetti

Luca Marchetti – giornalista di “Sky Sport” -, nel suo consueto editoriale per il portale “Tutto Mercato Web”, affronta la tematica mercato legata alla lotta al secondo posto dopo la campagna acquisti portata avanti dalla Juventus a luglio: è l’Inter la squadra che si sta attrezzando meglio

PARADOSSO GABIGOL – “E’ aperta la corsa alla Champions League, in Italia. Insomma: all’anti-Juventus. E dietro ai campioni d’Italia si muovono tutti. Chi si muove di più è l’Inter. Ufficiale Antonio Candreva per 22 milioni più bonus mentre nel frattempo continua la trattativa con il Santos per Gabigol. Curiosità clausola: il Santos ha allertato la Juventus (e la preferisce) perché la clausola nel contratto prevede che chi paga fino a 20 milioni, poi versa 18 al Santos e il resto al giocatore (2 milioni). Le offerte superiori ai 20 milioni, invece, prevedono che il Santos prenda solo il suo 40%. Quindi con l’offerta dell’Inter (25 milioni), il Santos incasserebbe 10 milioni, ovvero il 40% di 25, e non 18, come invece con la proposta bianconera. Ovviamente, però, il giocatore (anzi la sua famiglia, che ha un altro 40% del cartellino) la preferisce perché prenderebbe di più. Insomma: un intrigo”.

ATTACCO (CON) EXTRA – “Naturalmente se arriva Gabigol, non può arrivare Oscar: sono entrambi extracomunitari. Gabigol non è legato alla partenza di Mauro Icardi, che nelle ultime ore ha mandati segnali inequivocabilmente nerazzurri sui social. Il Napoli non si ritira dalla corsa, ma obiettivamente almeno ora la situazione appare veramente segnata: l’Inter continua a rifiutare l’offerta del Napoli, l’unico che può spingere ora è il giocatore che però non pare intenzionato a puntare i piedi pur di andare a giocare a Napoli. Gabriel Jesus (trattato da Inter e Juventus) è ufficialmente un giocatore del Manchester City, ma si trasferirà soltanto a gennaio. Siamo nell’ultimo mese: tenetevi forte”.

Facebooktwittergoogle_plusmail