Marchesi: “Pioli serio e preparato. All’Inter manca un regista”

Articolo di
24 novembre 2016, 14:11
Marchesi

L’ex allenatore dell’Inter Rino Marchesi ha parlato alla radio ufficiale di “TuttoMercatoWeb” della scelta di affidare la panchina a Stefano Pioli e dell’attuale situazione dei nerazzurri, consigliando alla società di acquistare un regista.

CARENZE DA COLMARE – «Pioli è una scelta giusta, è un ragazzo serio, preparato e presente. E’ chiaro che l’Inter deve trovare tranquillità interna e una condizione di gioco più continua. La Champions? Sicuramente Pioli si è messo come obiettivo l’ingresso in Champions che però non è facile: l’Inter ha un parco giocatori in certi settori molto buoni, in altre con più carenza. L’Inter per me deve intervenire a centrocampo. Verratti? Ha fatto grande esperienza, è un regista di quelli che se ne vedono pochi, ricorda Xavi del Barcellona. Serve un costruttore di gioco con idee: avendo due esterni come quelli dell’Inter e un centravanti come Icardi, il centrocampo va sfruttato meglio. C’è anche qualche problema in difesa perché non sempre l’Inter è compatta. Darmian? Credo di sì, che possa essere utile. Ma bisogna vedere: da una parte Candreva e dall’altra c’è Perisic, occorre vedere chi gli conviene di più, come spinta o come giocatore che sappia difendere».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Riccardo Melis

Riccardo Melis

Riccardo Melis (Cagliari, 1990), studente universitario quasi laureato (si spera) in Scienze della Comunicazione; adora leggere, parlare e sopratutto scrivere di calcio e cinema. Tifoso dell’Inter da quando aveva otto anni, ha superato brillantemente i suoi primi anni di tifo, più neri che azzurri, senza che la sua fede verso questi colori fosse scalfita di una virgola.