Marchegiani: “Inter, difficoltà a legare i reparti. Difesa bene”

Articolo di
11 dicembre 2017, 01:11
Luca Marchegiani

L’ex portiere Luca Marchegiani, ospite di “Sky Calcio Club” su Sky Sport, ha evidenziato alcune difficoltà dell’Inter nonostante il primo posto in classifica. La squadra di Luciano Spalletti non sarebbe ancora brava in certi frangenti a livello tattico, pur avendo retto l’urto dell’Allianz Stadium.

MARGINI DI MIGLIORAMENTO«Quando si affrontano due squadre così forti, perché secondo me sono forti e l’hanno dimostrato anche ieri sera col tipo di partita che hanno giocato, forse in Italia siamo più preoccupati di giocare sull’avversario, di togliere le fonti di gioco prima che valorizzare quelle della nostra squadra. Forse lo 0-0 di ieri può essere letto in questo senso, se tutte e due avessero giocato per valorizzare le proprie qualità. A me è piaciuta la difesa dell’Inter ma non è piaciuto il modo di attaccare dell’Inter, è stata una partita tra due squadre forti che si sono annullate. Non ho visto una partita brutta, ho visto una partita poco spettacolare. L’Inter ha difficoltà a legare i reparti, manca un giocatore che faccia partire l’azione in maniera pulita, ci ha provato Borja Valero anche rischiando e anche lo stesso Marcelo Brozović, che comunque corre tanto, è confusionario e non è un giocatore facile da trovare palla ai piedi. È vero che è circondato, ma lui non ha come caratteristica smarcarsi bene, corre tanto e nella quantità lo trovano ma non è bravo negli spostamenti. Chi lega? I due esterni. Quando stanno bene Antonio Candreva e Ivan Perišić riescono a ribaltare bene l’azione e sostenere Mauro Icardi, quando hanno difficoltà Icardi rimane isolato per quello».