Mancini a Sky: “Sul mercato in uscita dico che…”

Articolo di
16 luglio 2015, 15:53

Alla vigilia della partenza per la tournèe in Cina Roberto Mancini ha spiegato ai microfoni di Sky Sport le sue impressioni sul ritiro appena terminato e ha parlato del mercato interista, in pieno svolgimento

PERISIC – Roberto Mancini si mostra molto rilassato, ma determinato, nel rispondere alle domande di Silvia Vallini di Sky Sport. Il primo argomento riguarda il tormento del mercato nerazzurro: Ivan Perisic. Il tecnico apre con una battuta:
«Perisic potrebbe arrivare il 18? Il 18 di settembre? A parte gli scherzi, non so se arriverà. Ma, se anche arrivasse, non verrà con noi in Cina. I giocatori che dovessero arrivare in questi giorni non potranno partire per la tournèe, per un problema di visti.»

ZUKANOVIC – Si passa poi a un obiettivo sfumato, che potrebbe portare l’Inter a rivolgersi verso altri profili:
«Serve un laterale sinistro come Zukanovic? Serviva… Adesso abbiamo Dimarco che è mancino. Però è giovane e deve crescere. Vedremo cosa fare.»

MERCATO IN USCITA – Relativamente alle prossime amichevoli asiatiche e al mercato in uscita, Mancini rivela:
«In Cina penso proprio che andremo con tutti i giocatori che sono stati qui a Brunico, a meno che qualcuno non vada via nei prossimi due o tre giorni. Per me è molto difficile, perché hanno tutti lavorato benissimo, però dobbiamo confrontarci con il limite della lista dei 25. Per questo quattro o cinque giocatori dovranno cambiare squadra: mi dispiace, ma è così.»