Macalli: “Ausilio top, ma comanda Kia! Inter, come si fa?”

Articolo di
17 agosto 2016, 00:53
Mario Macalli

Mario Macalli – ex Presidente della Lega PRO -, ospite negli studi di “Speciale calciomercato” su Sportitalia, va nuovamente contro la nuova gestione cinese dell’Inter, criticando il ruolo del consulente Joorabchian rispetto a quello del DS Ausilio

AUSILIO SUCCUBE – Incredulo come spesso accade, Mario Macalli va all’attacco sulle vicende nerazzurre: «E’ vero che l’Inter ha un grande direttore sportivo come Piero Ausilio, che ha fatto la gavetta alla Pro Sesto e, come tutti quelli che fanno la gavetta, ora è un grande dirigente… ma dire che non comandi Kia Joorabchian è troppo: lo fa eccome, in maniera assoluta. Se arriva Carlos Tevez è tutta roba sua. L’Inter ha un bravo giocatore come Marcelo Brozovic, come fa a cederlo per andare a prendere gente sconosciuta? Gabriel “Gabigol” Barbosa (altro nome sponsorizzato da Joorabchian, ndr) l’ho seguito finora alle Olimpiadi e non è che mi abbia stupito».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Andrea Turano
Nato nell’era Bagnoli, ma svezzato da Simoni, vive la sua vita in nero e azzurro. Parla di Inter ventiquattro ore al giorno, nel tempo libero si limita a scrivere, sempre di Inter. Sogna di lasciare un ricordo indelebile nella storia della Beneamata, come Arnautovic. E’ un tifoso sfegatato come tanti, ma obiettivo come pochi.