Lovisa (Pordenone): “Ci abbiamo creduto, vorrei Spalletti”

Articolo di
13 dicembre 2017, 14:29

Intervento del presidente del Pordenone Mauro Lovisa nel corso della trasmissione Tribuna Stampa di TuttoMercatoWeb Radio durante il quale ha confessato di aver veramente creduto al passaggio del turno contro l’Inter.

SPIRITO GIUSTO – «Adesso dobbiamo ricaricare le pile perché ieri sera a un certo punto ci abbiamo creduto tutti. Quando Gagliardini ha sbagliato il rigore e noi eravamo in vantaggio ci abbiamo creduto davvero. Quando Icardi ha preso il palo credevo che l’Inter non fosse in giornata. A livello fisico i ragazzi del Pordenone hanno fatto un po’ fatica, ma per 70 minuti abbiamo dimostrato di essere una buona squadra. Vi siete divertiti? È la nostra filosofia, anche per fare il salto di categoria. Abbiamo uno dei settori giovanili più importanti d’Italia, alcuni ragazzi andranno in top club, italiani ed esteri. Lo spirito deve essere questo, dai più giovani fino alla prima squadra: divertimento e lavoro settimanale. Questa mattina ci sono arrivate richieste da club di Serie A e B per alcuni ragazzi che hanno giocato ieri. Che allenatore sognerei? Spalletti, è molto furbo nella comunicazione e nella gestione».






ALTRE NOTIZIE