Lovato: “Inter, Sabatini stupito da Spalletti! Nainggolan…”

Articolo di
13 maggio 2017, 01:35
Lovato

Giovanni “Gianni” Lovato – ex Direttore Generale dell’Ascoli -, ospite negli studi di “Calcio € Mercato” su Sportitalia, svela un retroscena sul pensiero odierno di Sabatini su Spalletti e parla in ottica mercato Inter

SABATINI E SPALLETTI – Le parole di Gianni Lovato mettono un’ulteriore pulce nelle orecchie dei tifosi nerazzurri sul capitolo nuovo allenatore: «A Coverciano qualche mese fa Walter Sabatini si disse stupito da Luciano Spalletti per la sua crescita, soprattutto nella capacità di saper gestire le situazioni non solo di campo. Dopo essere stato due volte a Roma, Spalletti non può essere spaventato da Milano: Roma, soprattutto la Roma giallorossa, e è un frullatore tale che crea gli anticorpi per resistere ovunque…».

L’EFFETTO QUARESMA – «Con il rapporto tra Kia Joorabchian e il Suning Group si teme l’effetto Ricardo Quaresma? Il portoghese arrivò con José Mourinho perché faceva parte della stessa scuderia, quella di Jorge Mendes, ma onestamente non valeva quei 30 milioni di euro. Radja Nainggolan per l’Inter? Nainggolan due mesi fa ha rifiutato un sacco di soldi dal Chelsea, adesso sembra che ci sia un fuggi fuggi da Roma: potrebbe anche cambiare idea…».