Longhi: “L’Inter ha giocato col cuore. Handanović molliccio, VAR…”

Articolo di
1 maggio 2018, 00:02
Bruno Longhi

Il giornalista Bruno Longhi è stato ospite di “Microfono Aperto” su “Radio Sportiva”. Nella sua analisi di Inter-Juventus di sabato sera, oltre all’inevitabile discussione sugli errori del direttore di gara Daniele Orsato, ha anche sottolineato una tutt’altro che perfetta prova di Samir Handanović.

COLPE NON SOLO ARBITRALI«Samir Handanović è apparso abbastanza molliccio, un pochino abulico nella partita dell’altra sera. In generale si è parlato poco della partita, tenendo presente che l’Inter ha giocato col cuore per lungo tempo in dieci, però tutto è passato in cavalleria perché il banco delle attenzioni è stato tenuto da tutti gli episodi che hanno condizionato la gara di sabato. Il VAR per Miralem Pjanić? C’è proprio un protocollo che impedisce di intervenire su interventi da ammonizione di questo tipo, fosse stato rosso diretto sì. Ci siamo resi tutti quanti che l’arbitro ha sbagliato, qui è un errore del signor Daniele Orsato che francamente l’altra sera è incappato in una serie di errori che forse non aveva mai fatto in tutta la sua carriera, perché se andiamo a vedere il gol concesso a Blaise Matuidi anche lì è stato salvato dal VAR».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE