Leonardo: “Gabigol di alto livello. De Boer saprà gestirlo bene”

Articolo di
26 agosto 2016, 15:11
Leonardo

Leonardo, ospite negli studi di Sky Sport per i sorteggi dei gironi di Europa League, si è soffermato sull’arrivo all’Inter del suo connazionale Gabigol sostenendo che un tecnico come Frank de Boer potrà risultare l’ideale per gestirlo.

POTENZIALE CAMPIONE – «Per l’Inter questo mercato non è stato facile con cambiamenti in corso non è semplice tante volte azzeccarlo. Stanno andando su giocatori che sono mezze certezze: Gabigol, chi lo ha seguito, sa della sua potenzialità; Joao Mario uguale. Bisognerà inserirli in quello che c’è già e in un contesto così, con giocatori che arrivano, vanno via o non hanno mai giocato nell’Inter. Lui e Icardi? Penso che i grandi giocatori possono sempre giocare insieme, l’Europa sarà però una novità per Gabigol. Lui non è esploso da un momento all’altro, la sua è stata una crescita lenta ma importante ed è arrivato a livelli alti e adesso farà un salto. Icardi dei due è quello che non partecipa molto alla manovra, è più statico mentre lui è uno che gira e vuole toccare il pallone tante volte. Penso che si adatterà sicuramente, e avendo un allenatore olandese, che di questo capiscono molto, penso che darà a lui sicuramente lo spazio giusto».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Riccardo Melis

Riccardo Melis

Riccardo Melis (Cagliari, 1990), studente universitario quasi laureato (si spera) in Scienze della Comunicazione; adora leggere, parlare e sopratutto scrivere di calcio e cinema. Tifoso dell’Inter da quando aveva otto anni, ha superato brillantemente i suoi primi anni di tifo, più neri che azzurri, senza che la sua fede verso questi colori fosse scalfita di una virgola.