Le statistiche della Serie A e lo stile dell’Inter – CdS

Articolo di
4 ottobre 2016, 09:48
Icardi Pescara-Inter

Il “Corriere dello Sport” presenta le statistiche della Serie A dopo le prime sette giornate. Da queste si deduce chiaramente lo stile dell’Inter di de Boer: possesso palla, tiri verso la porta e cross su azione.

LO STILE DI GIOCO – Le statistiche delle prime sette giornate di Serie A aiutano a capire meglio lo stile dell’Inter di de Boer. I nerazzurri sono ancora un cantiere aperto, ma ci sono dei dati tra quelli presentati dal “Corriere dello Sport” che parlano chiaro.

STATISTICHE – L’Inter è seconda per percentuale di possesso palla col 59,39%, dietro solo al Napoli, prima per cross su azione e terza per tiri totali verso la porta, dietro Roma e Juventus. Lo stile della squadra di de Boer è chiaro: controllo del pallone, tanto gioco sulle fasce, occasioni da gol. Nei tiri manca semmai la precisione: i nerazzurri non sono nella top 3 né per tiri nello specchio né per gol segnati.

SINGOLI – Lo stile di gioco dell’Inter si riflette nei numeri di tre suoi titolari. Icardi, che un anno fa con Mancini si lamentava di toccare pochi palloni, è secondo in Serie A per tiri totali, dietro solo a Dzeko. Banega, il cuore del possesso nerazzurro, è secondo dietro a Salah per occasioni create. Infine Candreva, che all’Inter è una macchina da cross, è primo in campionato per assist realizzati.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Giulio Di Cienzo

Giulio Di Cienzo

Giulio Di Cienzo, nasce a Milano e si costruisce negli anni una passione per il calcio equamente divisa tra razionalità e passione. La parte più calda sta in Sudamerica, l’unico tifo è per l’inter.