Laudisa: “Icardi ha il 30% di colpe, l’Inter e Mancini…”

Articolo di
9 dicembre 2015, 00:24
Laudisa

Dopo l’opinione di Evaristo Beccalossi, arriva la replica di Carlo Laudisa, che a “Prima pagina” negli studi di Gazzetta TV la pensa in maniera quasi diametralmente opposta su Mauro Icardi: è lui il problema dell’Inter, ma allo stesso tempo è vittima

ICARDI VITTIMA«L’Inter deve migliorare e mettere Icardi in condizioni di essere protagonista: le colpe sono al 30% del ragazzo e al 70% della squadra (allenatore e compagni, ndr). Sarebbe un errore clamoroso andare sul mercato a cercare un altro centravanti al suo posto. Mancini sta lavorando per riportare Icardi sulla retta via in tutti i sensi e per dare all’Inter la mentalità e l’organizzazione che ora ancora non ha e non prevede il centravanti».

PROBLEMA INTER«Ogni domenica celebriamo Ljajic, Jovetic si è ripreso e Palacio fa benissimo, ma non puoi dimenticare uno che ha segnato oltre 20 gol l’anno scorso. Mancini è troppo bravo per sottovalutare questo aspetto. L’Inter ha un problema ora e quello è Icardi».