L’agente a TMW: “Ecco cosa farà l’Inter con Gnoukouri”

Articolo di
26 giugno 2015, 19:18
gnoukouri

Il suo lancio in prima squadra, in occasione del derby di ritorno, giocato da titolare con una personalità da esperto titolare, è stata una delle poche note liete della stagione interista. Dopo gli investimenti massicci operati per la mediana, Assane Gnoukouri rischia però di finire relegato in panchina, con pesanti ripercussioni sul suo processo di crescita.

PROGETTO GIOVANI – L’Inter ha deciso di investire su elementi di alto profilo: giovani, ma che già abbiano mostrato il proprio potenziale e che possano definitivamente esplodere con la maglia nerazzurra. Non dimentica però i prodotti del vivaio, che, acquisita esperienza, potrebbero conquistarsi un posto da titolari in prima squadra. L’agente di Assane Gnoukouri, Damiano Drago, interrogato da Tuttomercato.web, ha spiegato così i propositi della società nei confronti del suo assistito.

ANCORA IN SQUADRA – “Ad oggi parte per il ritiro. La fine del mercato è ancora lontana e, tra chi arriva e chi parte, noi non abbiamo nessuna certezza, se non quello che ci ha detto l’Inter. Al momento l’intenzione è quella di tenerlo in rosa, almeno fino a dicembre, e poi fare il punto della situazione. Chiaramente più giocatori di un certo livello arrivano e più Assane parte dietro nelle scelte: l’Inter sta facendo investimenti milionari, noi dobbiamo essere realisti e capire cosa succederà.

VARIE RICHIESTE – Drago ha inoltre aggiunto che per il giovanissimo centrocampista si sarebbero già mossi diversi club:
Lui ha richieste sia da squadre di Serie A che di B, l’ultima squadra che me l’ha chiesto è l’Avellino. La voglia di mettersi in gioco c’è, ma ripeto: devo ancora confrontarmi con Ausilio e capire quale possa essere l’opzione migliore per la sua crescita.”