La UEFA dà l’ok: l’Inter avrà un giocatore in più per l’EL – CdS

Articolo di
24 agosto 2016, 14:21
Europa League

Il “Corriere dello Sport” sostiene che la UEFA avrebbe concesso all’Inter la possibilità di presentare una lista di 22 giocatori per l’Europa League; almeno due di loro dovranno provenire dalle giovanili nerazzurre e altri tre da un settore giovanile italiano.

PICCOLO SCONTO – Come punizione per il mancato rispetto del Fair Play Finanziario l’Inter avrebbe dovuto presentare una rosa di massimo 21 elementi in caso di qualificazione in Champions o in Europa League ma la federazione europea ha alla fine deciso di accogliere la richiesta dei nerazzurri concedendo un uomo in più. Per quanto riguarda i giocatori provenienti dai vivai il tecnico Frank de Boer può attualmente disporre di sette del cosiddetto “Vivaio Nazionale” (Tommaso Berni, Andrea Ranocchia, Danilo D’Ambrosio, Antonio Candreva, Eder, Mauro Icardi e Stevan Jovetic) più altri tre cresciuti ad Appiano Gentile (Marco Andreolli, Davide Santon e Jonathan Biabiany).

Facebooktwittergoogle_plusmail