Kondogbia: “Grazie Spalletti, ma volevo andar via dal ritiro”

Articolo di
4 settembre 2017, 19:26
Geoffrey Kondogbia Real Madrid-Valencia

Geoffrey Kondogbia si è trasferito nell’ultima finestra di mercato in prestito con diritto di riscatto al Valencia. Oggi il centrocampista francese ha rilasciato delle dichiarazioni a Superdeporte.es. Queste le sue parole

DECISIONE – «Da tempo avevo scelto e pensato ad un’uscita. Dall’inizio della stagione con Inter ho pensato di partire. Ecco perché ho iniziato a parlare con il Valencia. Per me è stato un mese difficile perché volevo scoprire nuove cose e affrontare una sfida con il Valencia. E questo non era il desiderio dell’Inter. Tuttavia, ancora oggi devo ringraziare i nerazzurri perché finalmente mi hanno ascoltato».

TECNICO – «Certamente ringrazio l’allenatore Spalletti. È un uomo preparato che sa anche ascoltare. Sono grato a lui per aver reso più facile il mio trasferimento e perché c’è stato un grande rispetto tra noi due. Naturalmente lui intende avere una buona squadra per raggiungere gli obiettivi fissati. Ha i suoi obiettivi e io ho il mio. Non mi preoccupo di lui, mi ha detto la verità sulla sua intenzione di contare tra i 15 ei 20 giocatori di qualità, e lui voleva che fossi parte di quel gruppo. È semplice, è comprensibile. Capisco i motivi di tutti».