J.Mario fa sempre la cosa giusta. Banega, dove sei? – GdS

Articolo di
17 ottobre 2016, 07:34
Joao Mario

Le pagelle di Inter-Cagliari secondo la “Gazzetta dello Sport”: centrocampo croce e delizia, Joao Mario migliore in campo, Banega peggiore. Ecco di seguito i tre voti più alti e i tre voti più bassi della formazione nerazzurra

IL MIGLIORE – Joao Mario, 6.5. Fosse per lui, la baracca nerazzurra starebbe in piedi. Non è questione del gol, è che fa quasi sempre la cosa giusta. Prova a spingere i compagni, ma è impresa davvero ardua”.

MACCHINA DA CROSS – Candreva, 6. Diventa l’incubo di Murru, sforna cross e numeri a ripetizione, ma si perde sempre su più bello. Come dire, bello ma non balla”.

PIEDE CALDO –Ansaldi, 6. Piede caldo. I suoi corner e i suoi cross sanno far male, peccato che non dia continuità alle sue azioni d’offesa. E dietro soffre un pochino”.

PASTICCIONE –Handanovic, 5. Il pasticciaccio brutto nel finale: uscita a vuoto e recupero da bradipo sul tiro di Melchiorri. E poi cerca di bloccarlo invece di smanacciarlo via”.

CONTESTATO – Icardi, 4.5. Resta schiacciato dalla contestazione. Sbaglia il terzo rigore negli ultimi quattro tirati in serie A e una ghiotta occasione. Tempi grami”.

IL PEGGIORE – Banega, 4.5. Un tango che più triste non si può. Gira su se stesso, tiene troppo il pallone e perde quelli preziosi, tira delle mozzarelle storte. L’ombra del giocatore ammirato spesso, anche in nerazzurro”.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Ivan Vanoni

Ivan Vanoni

Nato a Varese nel 1992, studente di lingue e laureato in Scienze della Mediazione Linguistica. Innamorato dell'Inter fin da bambino, Dejan Stankovic l'idolo assoluto.