Italia sconfitta dalla Francia: bene Eder, Candreva sforna cross

Articolo di
1 settembre 2016, 23:02
Éder Italia

Tra le amichevoli delle Nazionali, uno dei match maggiormente in evidenza era sicuramente quello tra Italia e Francia. Azzurri sconfitti con il punteggio di 1-3, ma i calciatori dell’Inter hanno offerto a sprazzi una buona prestazione. Analizziamo la loro gara

MALE L’ITALIA: EDER SI SALVA, CANDREVA QUASI – L’Italia di Ventura delude nel match contro la Francia. Il match termina con una netta sconfitta: 1-3 deludente per gli Azzurri, ma non tutto è da buttare. Eder, infatti, è uno dei pochi a salvarsi: l’attaccante corre e lavora molto in attacco, sfornando anche un grande assist vincente per Pellè, prima di uscire al 75′ minuto. Candreva, invece, va a sprazzi: mette in area di rigore un gran numero di cross interessanti, ma mancano gli spunti decisivi. L’esterno ha giocato l’intero match senza essere sostituito.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Alessandro Basta

Alessandro Basta

Alessandro Basta ha 19 anni e vive a Cosenza, dove è nato. Inizia a scrivere a 13 anni per un piccolo forum sportivo, per poi proseguire la sua attività di scrittura per un blog calcistico, in uno spazio dedicato interamente all’Inter, dove scrive editoriali. A 17 anni, arriva l’esperienza maggiormente formativa, presso InterCafè, blog in cui crescono contestualmente passione, ambizione ed esperienza rispetto alla scrittura sull’Inter. Tifoso interista fin dalla nascita, non potrebbe vivere senza.