Inter, Zhang detta la linea per il mercato – GdS

Articolo di
6 aprile 2017, 10:09

La “Gazzetta dello Sport” scrive che Zhang Jindong nell’incontro in Cina ha dettato a Piero Ausilio i quattro punti fondamentali da seguire per gestire il prossimo mercato estivo.

Nel recentissimo incontro in Cina Zhang ha dettato ad Ausilio le linee guida per il prossimo mercato. Secondo la “Gazzetta dello Sport” il piano di Suning è articolato in quattro punti.

RINNOVI E TALENTI – Via libera ai rinnovi di Danilo D’Ambrosio (2021) e Gary Medel, e via libera alle trattative per bloccare imme­diatamente Schick della Samp­doria e Bastoni dell’Atalanta.

SERVE UNA CESSIONE – Obbligatorio fare cassa con almeno una cessione eccellen­te. Fissati i prezzi per i giocato­ri più richiesti: appunto 60 mi­lioni la valutazione di Perisic; Brozovic può partire per non meno di 25 milioni; Murillo costa dai 20 milioni in su, come Banega.

SQUADRA GIOVANE E ITALIANA – Oltre a ciò che verrà incassa­to dalle cessioni, pronti non meno di 100 milioni di euro da investire nel prossimo merca­to. Zhang vuole però una rosa molto italiana e giovane: in ge­nerale, a parte pochissime ec­cezioni, caccia solo ai ragazzi del Novanta.

TETTO INGAGGI – Previsto un tetto massimo per gli ingaggi, l’indicazione è quella di non andare oltre i set­te milioni a stagione, anche per non scatenare poi una reazione a catena nello spogliatoio.