Inter, Yaya Touré non è bollito! Doppietta decisiva e il City…

Articolo di
17 maggio 2015, 17:42
yaya touré

Il messaggio che arriva dall’Inghilterra è chiaro: Yaya Touré non è un giocatore bollito, anzi! Il centrocampista ivoriano, grande sogno del mercato nerazzurro e di Roberto Mancini ha realizzato una doppietta nella vittoria del Manchester City sul campo dello Swansea.

FORZA FISICA – Avrà anche 32 anni, ma Yaya Touré in Premier League continua a fare la differenza. Il pupillo di Roberto Mancini oggi ha letteralmente spaccato in due la partita con la sua doppietta consentendo al Manchester City di vincere 4-2 sul campo dello Swansea. Touré ha dimostrato di essere ancora in forma già al ventiduesimo minuto del primo tempo quando con una conclusione del limite (deviata da un difensore) trova il gol che sblocca la gara. Al 36′ Milner raddoppia e sembra ormai fatta per il City, ma prima Sigurdsson e poi Gomis rimettono in parità il match. A questo punto Yaya Touré decide che è ancora il momento di essere decisivo e dopo essere andato via di forza ad un avversario scaraventa la palla in rete con una conclusione potentissima che trova impreparato Fabianski. Nel recuperò arriva anche il gol di Bony per il 4-2 finale.

BOLLITO A CHI – Negli ultimi giorni si è parlato di un suo possibile accordo con l’Inter sull’ingaggio. Non sono mancate però alcune critiche per l’età del giocatore e sulle cifre dell’eventuale contratto. Per alcuni Yaya Touré ormai è bollito e l’Inter dovrebbe guardare altrove.I nerazzurri però non sembrano dare ascolto a queste voci anche perché il centrocampista ivoriano, nonostante i  suoi 32 anni, continua ad essere decisivo e a far parlare il campo.