Inter, un problema è risolto. L’altro quasi – GdS

Articolo di
1 luglio 2016, 09:07
Thohir Bolingbroke Zhang Inter

Il Suning Commerce Group dopo aver acquistato l’Inter è pronto a investire e a rilanciare il club nerazzurro. Due erano i problemi del club secondo la “Gazzetta dello Sport”: uno è stato risolto, l’altro è in via di risoluzione

VIA IL PROBLEMA – “Fino a qualche giorno fa l’Inter aveva due impedimenti belli grossi: in cassa non c’era liquidità e sul tavolo restava il settlement agreement con l’Uefa per il fair play finanziario. Ora i soldi non sono più un problema: con l’ingresso azionario al 68,55% sono piovuti da Suning 242 milioni (oltre ai 128 andati a Thohir e Moratti), tra aumento di capitale e prestito, utili per ridurre l’indebitamento e per finanziare la gestione corrente e gli investimenti”.

ATTESA – “Il fair play, però, un problema lo è ancora: il welcome pack, cioè la clausola che consente uno sforamento delle perdite in caso di cambio di proprietà, non si può applicare a un club che è già sottoposto a prescrizioni di bilancio. Almeno per ora i punti concordati con l’Uefa non si toccano. Tuttavia, ci sono margini per operare sul prossimo mercato”.