Inter, presentazione Gagliardini guarda al futuro: ecco perché

Articolo di
12 gennaio 2017, 15:41
Gagliardini Suning

La presentazione del nuovo acquisto dell’Inter, Roberto Gagliardini, è terminata da poco: non è stata la solita conferenza stampa, bensì una presentazione interattiva attraverso le piattaforme social. Come scrive Giovanni Capuano su “Panorama.it”, potrebbe essere questo il primo passo verso un nuovo modo di monetizzare da parte delle società sportive che in futuro potrebbero definitivamente svincolarsi dai media tradizionali

PRESENTAZIONE ALL’AVANGUARDIA – “Il calcio italiano muove un altro passo verso il futuro, almeno a livello di comunicazione. L’occasione è la presentazione ufficiale di Roberto Gagliardini, nuovo acquisto dell’Inter sul mercato di gennaio. Non sarà, come tradizione, una conferenza stampa con tv e giornali e nemmeno un’intervista in esclusiva concessa a qualcuno. Il giovane centrocampista si presenterà ai suoi tifosi direttamente dalle piattaforme social del club: Youtube, Facebook e Twitter per Italia ed Europa, PPTV (di proprietà Suning) per la Cina”.

FUTURO – “Si tratta di un primo passo di un processo più complesso che in futuro porterà i club di calcio a svincolarsi dal legame con i media tradizionali. Già oggi le piattaforme social consentono la trasmissione in alta definizione, come e meglio della tv, con la possibilità di interazione che, però, i canali attuali hanno in forma limitata. I numeri saranno il primo test. Il futuro? Monetizzare direttamente i momenti di comunicazione vendendo pubblicità legata all’evento. In fondo i grandi club hanno ormai bacini sterminati di tifosi connessi con le diverse piattaforme, già targettizzati e affamati di contenuti esclusivi. Abbattendo anche i confini territoriali”.