Inter, per tornare grandi serve tempo – CdS

Articolo di
5 aprile 2017, 09:49
Miranda Perišić Icardi Sampdoria-Inter

Il “Corriere dello Sport” sottolinea che l’Inter deve ancora crescere per poter competere per i primi posti. Serve una crescita che coinvolga tutti, ambiente, società e squadra.

PERCORSO – Dal 7-1 all’Atalanta l’Inter è passata a farsi sorpassare e battere in casa dalla Sampdoria, mostrando vecchi limiti e difetti, ma soprattutto perdendo l’identità di squadra. La verità è che l’Inter non è ancora una grande squadra, ma ha solo avviato un percorso per diventarlo, quindi possono capitare battute a vuoto, ancor di più se per mesi si è tirato al massimo per tentare una complicatissima rimonta. Peraltro, le sconfitte negli scontri diretti (Napoli, Juve e Roma) forse certificano che le prime tre della classe sono oggettivamente più forti.

DIVERSE COSE – Per tornare grandi secondo il “Corriere dello Sport” servono e serviranno diversi elementi e fattori: ad esempio il definitivo assestamento della società dopo il cambio di proprietà di meno di un anno fa e una crescita di tutto l’ambiente. Solo poi il mercato potrà fare la differenza.







ALTRE NOTIZIE