Inter, nel derby confermati i soliti problemi – CdS

Articolo di
22 novembre 2016, 10:48
Pioli

Il “Corriere dello Sport” sottolinea che nel derby l’Inter ha fatto vedere problemi e difetti che ormai si ripetono da tutto l’anno. Stefano Pioli ha preso nota e sta lavorando per migliorare gli aspetti che si ripetono.

LACUNE STORICHE – L’Inter contro il Milan ha evidenziato alcune lacune, problemi e difetti. Il “Corriere dello Sport” sottolinea che molte sono mancanze già viste, come una difesa che subisce sempre gol (è accaduto in 11 giornate sue 13) e una squadra che finisce quasi sempre per inseguire (9 volte su 13). E allora che fare? Come ha sottolineato Pioli dopo il 90′, alcuni meccanismi sono da affinare, ovvero le coperture preventive. Significa che non si possono subire ripartenze a causa di palloni persi a metà campo e nemmeno contropiede su rimessa del portiere, come accaduto sul primo gol di Suso. La squadra deve essere più corta, in certe posizioni non si devono correre rischi e le contromisure devono diventare automatismi.

PIOLI AL LAVORO – Pioli è arrivato all’Inter soltanto da due settimane, logico che il processo di costruzione sia solo all’inizio, ma è già importante avere ben chiaro in testa dove intervenire. Una soluzione che, ad esempio, ha già dimostrato di essere valida è l’arretramento di Medel in difesa. Con il cileno, non solo si riesce a costruire meglio l’azione da dietro, ma la linea arretrata resta più alta, mostra maggiore sicurezze e anche Miranda appare meno preoccupato.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Giulio Di Cienzo

Giulio Di Cienzo

Giulio Di Cienzo, nasce a Milano e si costruisce negli anni una passione per il calcio equamente divisa tra razionalità e passione. La parte più calda sta in Sudamerica, l’unico tifo è per l’inter.