Inter, le voci non si placano: Garcia al posto di de Boer?

Articolo di
18 ottobre 2016, 11:30
Garcia

Il nome di Rudi Garcia comincia a circolare con prepotenza attorno all’ambiente Inter. Se Frank de Boer dovesse continuare la sua striscia negativa, tutto potrebbe essere preso in considerazione. Ecco quanto riportato oggi da “Libero”.

PERIODO NERO – «L’avventura di Frank De Boer sulla panchina dell’Inter rischia di concludersi prima della fine d’ottobre. Il mister, con la complicità dei disastri in campionato e degli orrori in Europa League, ha già quasi esaurito il suo credito. Poi, certo, con l’ultima grana-Icardi e un ambiente così avvelenato, i proprietari cinesi starebbero seriamente prendendo in considerazione l’idea di tentare il salvataggio della stagione agendo subito, tagliando i tempi e il tempo a un allenatore che, assicuravano, sarebbe restato ben saldo in sella.

Il punto è che dopo il ko con il Cagliari a San Siro la squadra dell’olandese non sembra avere alcun futuro: la vittoria sulla Juventus, l’unica in casa, assomiglia sempre più a un fuoco fatuo. Ed in questo contesto, il match di Europa League di giovedì, in casa col Southampton, e quello di domenica a Bergamo contro l’Atalanta, potrebbero essere la proverbiale ultima spiaggia: se il filotto negativo di De Boer si allungasse, la sua vita sulla panchina dell’Inter sarebbe già finita.

ECCO GARCIA – E dunque, chi al suo posto? Tramontata l’ipotesi Cesare Prandelli, che si è accasato al Valencia, resta in piedi l’ipotesi Rudi Garcia. Il tecnico francese ha allenato la Roma e conosce molto bene il nostro campionato, dove è stato protagonista di buone stagioni. Inoltre, recentemente, ha rinunciato alla panchina dell’Algeria, in attesa di una proposta migliore. E questa proposta potrebbe arrivare proprio dei nerazzurri».

Facebooktwittergoogle_plusmail