Inter-Lazio, occasione per Banega e Kondogbia – CdS

Articolo di
20 dicembre 2016, 11:07
Banega Inter

Il “Corriere dello Sport” scrive che Inter-Lazio è una partita importante in particolare per Ever Banega e Geoffrey Kondogbia. I due centrocampisti devono infatti dimostrare il loro valore dopo alcune partite negative.

OCCASIONE – Per loro, potrebbe davvero essere l’ultima occasione. Kondogbia e Banega, infatti, sono i grandi favoriti per prendere il posto degli squalificati Felipe Melo (2 giornate) e Joao Mario. Una scelta praticamente obbligata, stante anche l’infortunio di Medel, ma che per i due significa giocarsi il futuro all’Inter in più o meno 90′.

FLOP KONDO – La verità è che due giocatori come Kondogbia e Banega finalmente integrati e coinvolti farebbero una gran comodo a Pioli. La priorità per un centrocampista difensivo a gennaio nasce proprio dal fatto che il francese sia ancora alle prese con una sorta di blocco mentale che lo induce a commettere gli stessi errori in campo, ovvero l’abitudine a toccare il pallone sempre troppe volte, rallentando la manovra, o l’ostinazione nell’usare solo il piede sinistro, finendo per perdere sempre un’eccessiva quantità di palloni. Sono gli stessi difetti che aveva il primo giorno in cui è sbarcato in Italia e che non è mai riuscito a risolvere, per limiti propri o per una vera mancanza di volontà. Ad oggi il francese è un vero e proprio flop considerato il prezzo di acquisto da 31 milioni più bonus.

DIFFICOLTA’ BANEGA – Per quanto riguarda Banega, invece, il problema sembra più che altro di atteggiamento. A inizio stagione, sottolinea il “Corriere dello Sport”, l’argentino sembrava perfettamente integrato, risultando anche tra i migliori come contro Juventus e Roma. Con il passare delle settimane, invece, anche a causa di un calo atletico, è come se si fosse spento, accontentandosi di giochicchiare. Forse non avverte più la stessa fiducia, ma le esclusioni sono figlie delle sue prestazioni.

ULTIMA CHIAMATA – Banega, al pari di Kondogbia, un paio delle ultime chance se l’è giocate proprio male. Come premesso, con la Lazio si profila per entrambi una nuova occasione. E la sfda con i biancocelesti, come per le ambizioni dell’Inter in campionato, ha tutta l’aria di poter essere determinante anche per il futuro dei due centrocampisti.