Inter, la cantera è una miniera d’oro: 162 milioni in 10 anni

Articolo di
29 marzo 2016, 16:54
Balotelli

Il percorso dell’Inter al Torneo di Viareggio si è concluso in semifinale contro il Palermo. Nonostante l’eliminazione il vivaio della squadra nerazzurra resta in ogni caso uno dei migliori d’Italia. Un’analisi di “Tuttosport” ha calcolato gli introiti raggiunti con le cessioni dei giovani provenienti dalla cantera negli ultimi dieci anni

INTER, VIAREGGIO AMARO – Dopo un’entusiasmante cavalcata, che l’aveva vista tra le migliori squadre del torneo, l’Inter di Vecchi si è fermata in semifinale alla Viareggio Cup, una delle competizioni più importanti a livello giovanile. Contro il Palermo di mister Bosi è arrivata la sconfitta per 3-2 che ha spezzato il sogno di Correia e compagni. Nonostante non sia arrivato il titolo, l’Inter rimane a livello giovanile una delle miglior realtà d’Italia.

162 MILIONI IN 10 ANNI – Dalle colonne di “Tuttosport” arriva un’analisi dei vari calciatori cresciuti tra le fila nerazzurre, poi ceduti dal club. Da Martins a Bonucci, passando per Biabiany e Balotelli, negli ultimi dieci l’Inter ha incassato 162 milioni di euro dalle cessioni dei propri giovani.

La lista completa pubblicata da “Tuttosport”

Stagione 2006/2007: 17 milioni

Martins (Newcastle) 16

Pasquale (Livorno) 1

Stagione 2007/2008: 5,5 milioni

Andreolli (Roma) 5,5

Stagione 2008/2009: 1,4 milioni

Ribas (Dijon) 1

Belaid (Slavia Praga) 0,4

Stagione 2009/2010: 16 milioni

Meggiorini (Genoa) 5

Bonucci (Genoa) 4

Bolzoni (Genoa) 3

Biabiany (Parma) 3

Fatic (Genoa) 1

Stagione 2010/2011: 41,5 milioni

Balotelli (Manchester City) 29,5

Biabiany (Sampdoria) 7

Krhin (Bologna) 2,5

Filkor (Milan) 1

Daminuta (Milan) 1

Siligardi (Bologna) 0,5

Stagione 2012/2013: 13 milioni

Faraoni (Udinese) 8

Livaja (Atalanta) 5

Stagione 2013/2014: 9,20 milioni

Donati (Bayer Leverkusen) 3

Caldirola (Werder Brema) 2,5

Bianchetti (Verona) 1,6

Romanò (Bologna) 1,25

Duncan (Livorno) 0,5

Alibec (Astra Giurgiu) 0,2

Biraghi (Cittadella) 0,15

Stagione 2014/2015: 19,35 milioni

Benassi (Torino) 4,8

Bonazzoli (Sampdoria) 5

Mbaye (Bologna) 4

Duncan (Sampdoria) 3,4

Benedetti (Cagliari) 1

Krhin (Cordoba) 0,5

Crisetig (Cagliari) 0,4

Biraghi (Chievo) 0,25

Stagione 2015-2016: 9, 9 milioni

Crisetig (Bologna) 4,5

Obi (Torino) 2,3

Krhin (Granada) 1,3

Andreolli (Siviglia) 1

Spendlhofer (Sturm Graz) 0,5

Bocalon (Alessandria) 0,3

Totale euro  162,15 milioni

Facebooktwittergoogle_plusmail