Inter, Joao Mario e Brozovic: finalmente gli inserimenti

Articolo di
13 dicembre 2016, 17:26
Joao Mario

L’edizione odierna di “Tuttosport” mette in mostra un aspetto tattico particolare dell’Inter, insolito per quanto riguarda gli ultimi periodi. Contemporaneamente in campo, Joao Mario e Brozovic, garantiscono un supporto offensivo notevole. 

INSERIMENTI – «Quando Marcelo Brozovic era perennemente collocato sul mercato, Roberto Mancini aveva sottolineato – pure in società – come il croato fosse il miglior centrocampista in rosa. Nel frattempo è arrivato pure Joao Mario e la coppia promette meraviglie anche per la grande duttilità dei due giocatori che domenica, per esempio, ha permesso a Pioli di utilizzare il portoghese come interno e pure come trequartista (“Joao Mario è bravo tecnicamente, ha forza nelle gambe e deve sfruttarle in attacco e in difesa“, ha chiosato l’allenatore). Un’Inter che ha dimostrato come si possa giocare con centrocampisti che non siano squisitamente di interdizione “alla Medel” senza peraltro perdere equilibrio. In tal senso la piccola-grande rivoluzione imposta da Pioli ha iniziato a dare i suoi frutti. Non è dato a sapersi se servirà a riacciuffare la zona Champions, ma almeno ora tutto inizia ad avere un senso. Il che, visto da dove si era partiti, non è poco».