Inter in Cina per trattare anche con Wanda e Weichai – CorSera

Articolo di
22 maggio 2016, 13:48

Anche il “Corriere della Sera” sostiene che la delegazione interista arrivata nei giorni scorsi in Cina non starebbe trattando solamente con il Suning Commerce Group ma starebbe valutando anche le offerte provenienti da altri due colossi, ovvero Wanda e Weichai.

NON SOLO SUNING – L’amministratore delegato Michael Bolingbroke, il direttore generale Giovanni Gardini, il corporate director Michael Williamson e il revisore delle finanze Michael Gandler rimarranno in Cina fino a martedì e sperano ovviamente di tornare in Italia con un accordo col Suning con il quale però c’è ancora distanza riguardo la gestione del debito e valutazione finale, con Zhang Jindong non vorrebbe spendere più di 80 milioni di euro per il 20% dell’Inter contro i 100 richiesti. Nonostante questo il SCG rimane comunque la prima scelta di Erick Thohir vista anche e sopratutto la loro esperienza in ambito calcistico e una visione del calcio più imprenditoriale che “politica”. Attenzione però anche a altri due colossi indicati da Goldman Sachs: Wanda (main sponsor della FIFA e azionisti di minoranza dell’Atletico Madrid) e a Weichai (sponsor della Ferrari e che in Italia controlla il gruppo nautico Ferretti).