Inter, il sesto posto sarebbe un grosso problema- GdS

Articolo di
5 aprile 2017, 11:51

La sconfitta contro la Sampdoria costringe l’Inter a fare i conti di poter accedere in Europa ottenendo anche il sesto posto in classifica, una prospettiva però che creerebbe dei grossi problemi con le già programmate amichevoli estive

Dopo la sconfitta di lunedì sera contro la Sampdoria, l’Inter è passata dalle residue speranze di terzo posto a fare i conti con la possibilità di arrivare sesti. Il sesto posto dovrebbe garantire comunque l’accesso all’Europa League (a meno che la Lazio non vinca la Coppa Italia arrivando settima), ma passando dal terzo turno preliminare e qua, fa notare oggi la Gazzetta dello Sport, iniziano i guai. La UEFA ha infatti fissato il terzo turno preliminare per il 27 luglio e per il 3 agosto, una data che già di suo condiziona parecchio la preparazione di una squadra e soprattutto costringe l’Inter a rivedere drasticamente i suoi piani per l’estate. L’Inter ha già programmato una tournée estiva in Asia e proprio il 24 luglio sarebbe previsto un derby col Milan a Nanchino, la casa di Suning. Dover rinunciare alla tournée asiatica non comporterebbe tanto un danno economico, il cachet dell’amichevole è fissato in 3 milioni di euro, cifra certamente trascurabile per Suning, il danno sarebbe prevalentemente d’immagine in quanto l’Inter perderebbe la possibilità di potersi far vedere in Cina, dove i tifosi nerazzurri sono in costante crescita grazie anche alla martellante pubblicità a tinte nerazzurre che il gruppo Suning ha avviato negli ultimi mesi.







ALTRE NOTIZIE