Inter, Frank de Boer ha enormi alibi dalla sua parte – GdS

Articolo di
17 settembre 2016, 12:27
frank de boer 1

Nonostante la brutta partenza in campionato e la clamorosa sconfitta in Europa League contro l’Hapoel Be’er Sheva, Frank de Boer ha tante scuse e alibi dalla sua parte. Andiamoli a riepilogare con la “Gazzetta dello Sport”.

SENZA COLPE «A De Boer non mancano gli alibi, tutti concreti: gettato nella mischia a pochi giorni dall’inizio del campionato, in una realtà totalmente diversa da quella vissuta fino a quel momento (Frank ha allenato solo l’Ajax), alla guida di una squadra sballottata dalla «telenovela» Mancini. Una quarantina di giorni non sono sufficienti per entrare in sintonia con una nuova mentalità, imporre la propria personalità e imprimere un chiaro marchio sul gruppo. E qui pesa non poco la spericolata scelta di puntare su un tecnico giovane, a digiuno di italiano e di Serie A, tutto sommato inesperto nonostante l’ottima carriera da giocatore. Sia chiaro, nessuno mette in discussione l’enorme potenziale di De Boer tecnico, ma certe scommesse, sicuramente stimolanti, vanno giocate a inizio luglio, non a ridosso delle gare ufficiali, altrimenti si corre il rischio di una prolungata partenza falsa, cosa che in Italia si fatica a digerire, soprattutto se si parla di grandi storiche del nostro calcio».

Facebooktwittergoogle_plusmail