Inter, ecco i numeri dell’attacco dello scorso anno – CdS

Articolo di
7 settembre 2016, 10:24
Jovetic

Il “Corriere dello Sport” porta i numeri dell’attacco dell’Inter della scorsa stagione, per confermare dove stia il vero problema dei nerazzurri. Un aspetto che de Boer dovrà forzatamente migliorare.

TOTEM ICARDI – Il “Corriere dello Sport” fa i conti in tasca all’attacco dell’Inter edizione 2015-2016. L’unico nerazzurro con una media gol accettabile è stato Icardi che ha segnato 16 volte nei 2.636 minuti in cui è stato in campo: in termini pratici vuol dire una rete ogni 164′. La scorsa non è stata la sua migliore annata complice qualche errore sottoporta di troppo e 2-3 panchine indigeste, ma è risultato nettamente il migliore della compagnia.

STERILITA’ – Gli altri? Un gol ogni 300 minuti per Perisic (9 in 37 presenze), uno ogni 245′ per Jovetic (7 in 28 incontri), uno ogni 518′ per Palacio (3 in 30 gare), uno ogni 918’per Eder (1 in 15 match), uno ogni 1.188′ per Biabiany (1 in 24 sfide). All’Inter della passata stagione mancavano cattiveria e concretezza sottoporta, ma il problema non sembra risolto neppure adesso.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Giulio Di Cienzo

Giulio Di Cienzo

Giulio Di Cienzo, nasce a Milano e si costruisce negli anni una passione per il calcio equamente divisa tra razionalità e passione. La parte più calda sta in Sudamerica, l’unico tifo è per l’inter.