Inter e Icardi, prima delle vacanze l’incontro per il rinnovo – CdS

Articolo di
17 maggio 2018, 13:13
Mauro Icardi Inter-Atalanta

Entro giugno ci sarà il primo incontro tra l’Inter e Mauro Icardi per il rinnovo del contratto, la firma però potrebbe slittare fino a luglio

Secondo il Corriere dello Sport il primo incontro tra l’Inter e Mauro Icardi per il rinnovo del contratto si terrà soltanto in giugno, prima della partenza per le vacanze del bomber argentino (che molto probabilmente non sarà impegnato nei Mondiali in Russia). Icardi vorrebbe restare e l’Inter, dal canto suo, è ben disposta a tenerlo in squadra anche se l’interesse dall’estero non manca e c’è sempre quella clausola da 110 milioni, valida fino al 15 luglio e solo per i club stranieri, che potrebbe essere una porta per l’uscita, a patto che ci sia ovviamente la volontà del giocatore di cambiare aria. Wanda Nara infatti non ha fretta e sa che la prospettiva di una clausola più alta potrebbe scoraggiare eventuali offerte, quindi sarebbe disposta ad aspettare fino al 15 luglio per poi firmare il nuovo contratto con l’Inter.







ALTRE NOTIZIE