Inter, è corsa a due per la presidenza – GdS

Articolo di
8 ottobre 2016, 12:43
Zhang Jindong Zanetti Tronchetti Provera Moratti Steven Zhang Thohir

Presto l’Inter avrà un nuovo presidene. Suning ha intenzione di voler affidare questo ruolo a chi conosce il calcio italiano. Ecco quanto scrive la “Gazzetta dello Sport” e cosa dice Zheng Ming, manager di Suning

INTER ITALIANA – «Vogliamo mantenere un’Inter italiana – dice Zheng -. Quello nerazzurro è un club con la propria storia e cultura, abbiamo rispetto per le tradizioni, non vogliamo che l’Inter diventi cinese».

PRESIDENTE – “Se nel caso di Thohir l’incertezza temporale è legata alle quote (31%) ancora in possesso dell’indonesiano, bisognerà vedere se l’orientamento “italianista” della proprietà avrà effetti o meno sulle voci che riguardano l’amministratore delegato Bolingbroke, che ha un contratto fino a giugno. Quanto al futuro presidente, ci risulta che si punti a scegliere una figura con un’elevata conoscenza del calcio italiano: quindi non un esponente della famiglia Zhang ma piuttosto un Moratti o uno Zanetti“.