Inter, dopo la sosta 20 giorni decisivi – CdS

Articolo di
5 ottobre 2016, 09:28
Frank de Boer Pescara-Inter

Il “Corriere dello Sport” scrive che dopo la sosta l’Inter ha la necessità di dare una svolta alla sua stagione. In venti giorni per i nerazzurri ci sono sfide abbordabili in campionato, dove servono punti, e il doppio confronto col Southampton diventato decisivo in Europa League.

SERVE LA SVOLTA – Venti giorni per dare una svolta alla stagione. L’Inter ha accumulato ritardo sia in campionato che in Europa League, e secondo il “Corriere dello Sport” dopo la sosta arrivano sette partite che possono essere decisive per cambiare ritmo. Per de Boer è il tempo di macinare risultati.

CALENDARIO AMICO – Il calendario di Serie A offre cinque sfide tutto sommato abbordabili, con Cagliari, Atalanta, Torino, Sampdoria e Crotone. Nessuno scontro con altre big e tre gare in casa. Un filotto che deve portare punti in casa Inter per consolidare la ambizioni europee e dare fiducia a tutto l’ambiente.

DOPPIA SFIDA DECISIVA – Il campionato sarà inframezzato dal doppio confronto col Southampton in Europa League. Una sfida diventata fondamentale per alimentare le residue speranze di passare il girone visto l’andamento disastroso dell’Inter nelle prime due gare contro Hapoel e Sparta. In coppa l’Inter si è messa con le spalle al muro, e ora deve reagire.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Giulio Di Cienzo

Giulio Di Cienzo

Giulio Di Cienzo, nasce a Milano e si costruisce negli anni una passione per il calcio equamente divisa tra razionalità e passione. La parte più calda sta in Sudamerica, l’unico tifo è per l’inter.