Inter Club Lazio, iniziativa a favore dei terremotati: tutti i dettagli

Articolo di
4 ottobre 2016, 16:21
Scarpini

Lodevole iniziativa da parte del Coordinamento Inter Club Lazio, che attraverso una cena di gala organizzata a Roma ha voluto presentare ufficialmente il conto corrente aperto per raccogliere fondi a favore delle popolazioni recentemente colpite dal terremoto: di seguito quanto pubblicato da sito ufficiale dell’Inter e le credenziali per partecipare attivamente alle donazioni

CENA SOLIDALE – “Il Coordinamento Inter Club Lazio ha voluto presentare ufficialmente il conto corrente aperto per raccogliere fondi in favore dei territori recentemente colpiti dal terremoto. Un conto corrente che vuole essere un contenitore per tutte le donazioni che gli Inter Club e tutti gli interisti desiderano effettuare per portare un aiuto concreto al centro Italia. La serata è stata infatti il motore di avviamento della raccolta di donazioni solidali, il cui scopo sarà finanziare un progetto sul territorio che verrà individuato in collaborazione con gli Inter Club più vicini alle zone colpite dal sisma. Durante la cena, tenutasi presso la prestigiosa Sala Congressi del Circolo Ufficiali Pio IX messa a disposizione dallo Stato Maggiore dell’Esercito, sono state attivate differenti iniziative per raccogliere ulteriori donazioni oltre a quelle derivanti dal momento culinario”.

CREDENZIALI – Di seguito le credenziali per partecipare attivamente alla raccolta fondi:

Intestatario: Inter Club Coordinamento Inter Club del Lazio
Codice IBAN: IT48L0503474600000000001840
Codice Swift: BAPPIT21U82
Causale: Terremoto Centro Italia

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Viviana Campiti

Viviana Campiti

Nata e cresciuta in Calabria, dove si laurea in Scienze dell'Educazione. Amante del calcio in tutte le sue forme, dalla Terza Categoria alla Serie A. Interista per predisposizione naturale e onestà intellettuale. Pazza come Maicon, passionale come Stankovic, fedele come Zanetti. Nel tempo libero ama il cinema, ma soprattutto scrivere.