Incocciati: “Inter e Milan? Sono alla pari”

Articolo di
14 novembre 2016, 19:28
Giuseppe Incocciati

L’ex attaccante del Milan sostiene che le due squadre milanesi siano alla pari, ma ritiene che nell’Inter ci sia un Candreva involuto rispetto ai tempi della Lazio

Intervistato da TMW Radio, l’ex attaccante del Milan Giuseppe Incocciati ha parlato dell’imminente derby milanese sostenendo che Inter e Milan possano essere considerate alla pari dal punto di vista qualitativo: “Credo che le due squadre siano alla pari a livello di qualità. Certo, l’Inter con Banega ha alzato notevolmente il livello a centrocampo. Se poi questo giocatore, che deve essere lasciato libero di agire, viene irregimentato diventa un calciatore come gli altri. E la stessa cosa vale per Joao Mario: sono ottimi calciatori che possono essere la base di ripartenza per un’Inter che non riesce a venire fuori da un’impasse critico”.

MILAN SOPRA LE ATTESE, CANDREVA…-“Anche se sta facendo grandi cose, io sono fra quelli che pensano stiano andando oltre le proprie possibilità. Ha un reparto offensivo più imprevedibile, perché Suso riesce a creare instabilità alle difese. Candreva ormai si limita a fare solo i cross: nella Lazio faceva qualcosa di più, non so perché stia andando così. Forse gli hanno detto di fare solo i cross”.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Alessandro Cocco

Alessandro Cocco

Nato e cresciuto in Sardegna, vive attualmente a Roma dove studia storia moderna e contemporanea presso l'Università Sapienza. Tifa Inter fin da bambino, ma segue con attenzione anche il calcio estero dove le sue squadre "simpatia" sono Liverpool, Atletico Madrid ed Hercules Alicante (per l'unico motivo che ad Alicante ci ha vissuto un anno durante il suo erasmus). Scrive anche su bundesligapremier.it