Imborgia: “Se l’Inter darà tempo a de Boer avrà pacco regalo”

Articolo di
30 ottobre 2016, 00:25
Antonino Imborgia

Il consulente di mercato Antonino Imborgia, intervistato da “TuttoMercatoWeb”, ha difeso Frank de Boer e ritenuto eccessive molte delle critiche mosse nei confronti dell’allenatore olandese. Per lui l’Inter dovrebbe dargli il tempo di far capire le sue idee alla squadra, con la possibilità di ottenere la Champions League in cambio.

RITORNI SPERATI«L’Inter è una società solida, ricca. Può permettersi investimenti non fruibili nell’immediato come per esempio Gabigol che comunque è un grande acquisto. In una situazione così è anche normale che questa proprietà possa pensare di cambiare allenatore. Del resto il cambio sembrava nell’aria prima della partita contro il Torino, poi è bastata una vittoria per non cambiare allenatore. Frank de Boer in questi anni ha dimostrato di essere un ottimo allenatore. La squadra è stata confezionata per un altro allenatore, non per lui e quindi è giusto che gli venga dato più tempo. O si sono resi conto che de Boer non è all’altezza, ma non mi sembra sia così, oppure non vogliono avere pazienza. Ma le proprietà straniere dovrebbero capire che il nostro calcio non è semplice: de Boer è un allenatore nuovo con idee nuove, l’Inter è all’altezza di Napoli e Roma ma non si può pretendere che un tecnico con una cultura del lavoro diversa cambi tutti subito senza inculcare certe situazioni. Sono convinto che de Boer se gli verrà dato tempo confezionerà il pacco regalo. La rosa dell’Inter è superiore a quella del Milan. Per la qualità della rosa può ambire alle posizioni per la Champions League».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.

Riccardo Spignesi

Studente (ancora per poco) all’Università Statale di Milano. Redattore anche per SpazioCalcio.it e BetClic, estremamente fissato con il calcio.