Icardi: “Non parlo del rinnovo, sono l’idolo dei tifosi perché…”

Articolo di
5 maggio 2015, 07:07
Icardi

Uno volta sostituito durante il “Match for Expo” di ieri sera, Mauro Icardi ha rilasciato una breve intervista a bordocampo ai microfoni della Rai. Non solo beneficenza, però, visto che si è parlato anche del rinnovo, glissando il più possibile.

IDOLO DI SAN SIRO«E’ quello che la gente mostra, mi vogliono bene. Rispetto tanto i tifosi e in ogni partita faccio quello che vogliono loro, ovvero fare goal e farli divertire».

CHIUDERE LA CARRIERA COME ZANETTI«Sarebbe un sogno, ma io ancora sono giovane. Ho 22 anni e ho ancora tanto tempo davanti, però se si può chiudere una carriera come quella di Javier me lo auguro e speriamo sia così».

200 GOL PRIMA DEL RITIRO«Speriamo, se faccio 200 goal, mi ritiro prima (ride, ndr)».

RINNOVO DEL CONTRATTO«Eh, è un punto difficile (sorride, ndr), però oggi non dobbiamo parlare di questo».