Icardi nella storia: come Pablito Rossi

Articolo di
1 giugno 2015, 22:07

Icardi con la doppietta di ieri, oltre a conquistare il titolo di capocannoniere assieme a Luca Toni, diventa il più giovane goleador dal 1978 in poi, quando il re fu Paolo Rossi.

IL BOMBER – Ecco quanto riportato da calciomercato.com: «Icardi, ancora Icardi. Contro l’Empoli per la 21esima e la 22esima volta in stagione, la 40esima e la 41esima in Serie A negli ultimi tre anni. Capocannoniere dell’Inter e del campionato, a braccetto con Luca Toni, a soli 22 anni, un traguardo che lo fa entrare diritto nella storia».

SUCCEDE A IBRA – «L’Inter torna a conquistare il gradino più alto del podio con il suo migliore attaccante, l’ultima volta sei anni fa con Ibrahimovic (autore di 25 gol), Maurito diventa il goleador più giovane della Serie A dal 1978, quando trionfò il 21enne Paolo Rossi, punta del Vicenza, quattro anni prima di diventare Pablito e trascinare l’Italia alla vittoria del Mondiale 1982 in Spagna».