Icardi-Mancini, Inter temporeggia. Perisic fa rumore – CorSera

Articolo di
5 agosto 2016, 16:46
Perisic

L’Inter – secondo quanto sostenuto dal “Corriere della Sera” – deve far chiarezza sul futuro di almeno tre uomini: Mauro Icardi, Ivan Perisic e Roberto Mancini. Per il tecnico si attende il ritorno in Italia degli uomini Suning, mentre per il capitano ci vorrà ottobre

INCEDIBILI, PER ORAMauro Icardi è richiesto dal Napoli: 70 milioni in contanti non sono ancora stati offerti, ma Aurelio De Laurentiis non ha alcuna intenzione di mollare. L’Inter considera il numero 9 incedibile e ritiene impraticabile una sua eventuale partenza. Resta ovviamente il nodo ingaggio: il club nerazzurro ha tutta l’intenzione di accontentare il bomber argentino ma solo a ottobre, anche per non turbare gli equilibri dello spogliatoio. Nei prossimi giorni rischia di far rumore il caso Perisic: il croato è richiesto in Premier League ma è un pupillo di Roberto Mancini, quindi l’Inter non vuole privarsene. Piero Ausilio ascolta tutte le offerte, ma se non portano tanti milioni vengono puntualmente declinate.

SERVE TEMPOPer quanto riguarda Mancini la situazione è da definire e servirà tempo: l’uomo di Suning che supervisionerà l’area finanziaria dovrebbe arrivare a Milano in tempo per l’esordio a San Siro di domenica 28 agosto con il Palermo. Con lui potrebbero tornare anche gli uomini della proprietà: un mese al massimo e poi si discuterà di un eventuale rinnovo.

Facebooktwittergoogle_plusmail