Icardi determinante, anche oltre gol e assist – CdS

Articolo di
19 settembre 2016, 10:09
Mauro Icardi

Il “Corriere dello Sport” sottolinea l’importanza della prestazione di Mauro Icardi. Gol, assist, ma anche una gara encomiabile per impegno, pressing, sacrificio: una partita da punta vera.

GIOCATORE CHIAVE – Determinante, fondamentale, imprescindibile. Vanno bene tutti questi aggettivi. Perché questo è Icardi per l’Inter. Secondo il “Corriere dello Sport” non solo si è confermato una vera bestia nera per la Juventus, firmando il suo 7° gol in 8 incroci, ma ha fatto vedere di poter essere anche l’anima dell’Inter. Dopo un’estate turbolenta, con quell’adeguamento del contratto preteso e poi ottenuto, anche, se non soprattutto, grazie al pressing del Napoli, alimentato proprio dalla moglie-manager Wanda Nara, si rischiava la rottura con i tifosi. Beh, la gara di ieri ha cancellato tutto. Perché Maurito, già sugli scudi per la rimonta di Pescara, contro i bianconeri ha indossato anche i panni del trascinatore.

PARTITA COMPLETA – Icardi ha lottato, combattuto contro la difesa più forte della Serie A, nonché una delle più forti d’Europa, e ne è uscito vincitore. Il palo nel primo tempo, l’immediato pareggio nella ripresa e poi l’assist per il gol-vittoria di Perisic: le perle della sua notte magica. Ma nella sua partita c’è stato molto di più: pressing senza soluzione di continuità per frenare in partenza l’azione della Juventus, partecipazione al gioco con sponde e appoggi spalle alla porta. Difficile ricordarlo così coinvolto in passato: merito di de Boer?