Icardi, contratto pronto: ecco cifre e bonus – CdS

Articolo di
31 agosto 2016, 08:03
Mauro Icardi

Come si legge sul “Corriere dello Sport”, è pronto il nuovo contratto per Mauro Icardi. Oltre a un aumento dello stipendio fisso, sono stati aggiunti per il giocatore diversi bonus a seconda del raggiungimento di diversi obiettivi personali e di squadra. E Suning vuole farne un uomo immagine

CLAUSOLA LIMITATA – “Molti dei particolari del nuovo contratto di Mauro Icardi sono già stati resi noti, ma con il passare del tempo ne vengono fuori altri. Il documento è praticamente già pronto e adesso è solo necessario limare gli ultimi dettagli. Ci sarà una clausola rescissoria valida solo per l’estero: i club stranieri che vorranno Maurito dovranno pagare 110 milioni, ma avranno una finestra di tempo limitata per acquistarlo, dalla fine del campionato alla metà del mese di luglio e non varrà per il mercato di gennaio”.

BONUS – “Capitolo bonus: vincere la Champions League frutterà a Mauro 500.000 euro, 200 mila per lo scudetto, 150 mila per l’Europa League, 50 mila per la Coppa Italia. Icardi ha però strappato anche un bonus per la qualificazione alla Champions da 150 mila euro oltre a quelli dei gol: ogni 10 reti, indipendentemente dalla competizione, aggiungerà al suo ingaggio 200 mila euro”.

TESTIMONIAL – La base del suo ingaggio sarà 4,9 milioni di euro; questa cifra garantisce all’Inter il 50% dei diritti d’immagine del suo capitano. Suning sta pensando di farne un testimonial importante per la Cina e ha allo studio un progetto per sfruttarne a pieno le potenzialità. I soldi per i diritti d’immagine non vengono calcolati nel monte ingaggi nerazzurro che l’Uefa monitora dopo il settlement agreement che l’Inter ha firmato”.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Ivan Vanoni

Ivan Vanoni

Nato a Varese nel 1992, studente di lingue e laureato in Scienze della Mediazione Linguistica. Innamorato dell'Inter fin da bambino, Dejan Stankovic l'idolo assoluto.