Icardi, che numeri! Capocannoniere e terminale perfetto – GdS

Articolo di
22 settembre 2016, 12:33
Icardi esultanza

I due gol segnati ieri contro l’Empoli, che sono valsi all’Inter i 3 punti, hanno confermato l’ottimo stato di forma di Mauro Icardi. Il capitano nerazzurro partita dopo partita si sta rivelando il terminale perfetto per la squadra di de Boer e alcuni dati pubblicati dalla “Gazzetta dello Sport” confermano la sua crescita costante

KILLER – Come riporta il popolare quotidiano sportivo, Icardi ieri ha effettuato 10 passaggi riusciti e 2 tiri in porta, segnando 2 gol e dimostrando così il suo istinto da attaccante-killer. In stagione sono 16 i tiri totali dell’argentino e 7 i tiri nello specchio della porta, che si sono trasformati in gol per ben 6 volte. Numeri che lo hanno portato in cima alla classifica cannonieri, senza dimenticare “63 gol in Serie A a 23 anni, 53 dei quali in 96 gare con la maglia dell’Inter e capocannoniere dell’attuale campionato italiano con 6 centri in 5 giornate.”

CONFRONTI NERAZZURRI – La percentuale realizzativa dell’argentino segna un eccellente 37,5%, ma altri dati sembrano indicare che Icardi sarà destinato a lasciare un segno importante nella storia dell’Inter. “Con la doppietta di Empoli, Icardi ha raggiunto Jair e Alvaro Recoba a quota 53 gol in campionato con la maglia nerazzurra e 58 complessivi delle coppe. Discreti numeri insomma, visto che al prossimo centro – Serie A o Europa League che sia – l’argentino raggiungerà Ronaldo nella graduatoria totale.”

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Enrica Panzeri

Enrica Panzeri

Enrica Panzeri, nata a Lecco, è innamorata di Milano, non soltanto perché è la città dell’Inter. Ama disegnare e scrivere, le piacciono il calcio, la Formula 1, il cinema e la storia dello spettacolo. Ha un’insana passione per la televisione italiana degli anni ’70-’80.