Hernanes: “Bene partire con una vittoria. Scudetto? Si può″

Articolo di
11 luglio 2015, 19:48
hernanes

Il centrocampista brasiliano ha parlato ai giornalisti al termine dell’amichevole vinta 4-3 contro i tedeschi dello Stuttgarter Kickers. Tanti i temi toccati da Hernanes, come le aspettative per quest’anno, il mercato e i nuovi arrivati

Dalla nostra inviata a Brunico Francesca Ceciarini vi riportiamo le parole dette alla stampa da Hernanes al termine della prima amichevole precampionato vinta 4-3 dai nerazzurri contro i tedeschi dello Stuttgarter Kickers. Nonostante il solo gol di scarto, Hernanes pensa che sia stato un buon inizio: «Bene cominciare con una vittoria e facendo dei gol, ne abbiamo fatti quattro. Anche se è un’amichevole non possiamo regalare nulla, abbiamo cominciato col piede giusto, adesso dobbiamo continuare; c’è una settimana di ritiro e dobbiamo lavorare tanto».

LE ASPETTATIVE PER LA STAGIONE- Hernanes sa che questa stagione sarà cruciale, il trequartista brasiliano appare carico e motivato: «Mi aspetto grandi cose e ho tante aspettative. Mi aspetto di fare bene dando un contributo importante alla società e alla squadra. Scudetto? Si può vincere, sicuramente si, perché la squadra sta crescendo. L’anno scorso abbiamo creato una buona struttura, creato una base solida perché quest’anno si possa almeno lottare».

IL CONTRIBUTO DI KONDOGBIA- Da quest’anno Hernanes sarà aiutato a centrocampo da Geoffrey Kondogbia, il nuovo acquisto nerazzurro. Hernanes è sicuro che il centrocampista francese potrà dare un grande contributo: «Kondogbia darà sicuramente ancora più aggressività, più sostanza e qualità perché lui è un giocatore che ha tutte queste caratteristiche. Fa le due fasi, con la palla e senza palla».

IL MERCATO- Ci sono state diverse voci di mercato sul profeta, ma il suo interesse è sempre stato quello di restare all’Inter, come confermato anche oggi: «Nessuno mi ha mai contattato, quindi sono soltanto voci come sempre, ma la mia testa è qua, voglio fare qualcosa di importante aiutando la squadra».

I NUOVI ARRIVI- Il mercato sta portando in squadra tanti nuovi volti. Alla domanda della nostra inviata sul loro inserimento in squadra, Hernanes ha risposto positivamente: «I nuovi arrivati si sono inseriti benissimo. Noi diamo sempre un aiuto, alcuni parlano altre lingue, ma qua in squadra ci sono tanti ragazzi di diversi posti e i nuovi si ambientano subito».

Facebooktwittergoogle_plusmail