Gullit: “Inter allenata male. De Boer dovrà adattarsi in fretta”

Articolo di
5 settembre 2016, 14:45
De Boer Inter

Ruud Gullit ha parlato a Ziggo Sport di Frank de Boer sostenendo che il tecnico dell’Inter dovrà adattarsi molto in fretta al calcio italiano ma non sarà facile avendo tra l’altro una squadra dal suo punto di vista allenata male da Roberto Mancini.

LAVORO DIFFICILE – Queste le sue parole riportate dagli olandesi di SoccerNews: «L’Inter è una squadra molto importante e di talento ma bisogna dire che Mancini non ha fatto molto a livello di preparazione atletica perché probabilmente pensava già di andare via. I giocatori non si sono allenati bene e de Boer si è ritrovato così con una squadra poco in forma e ora sta cercando di risolvere la situazione. Tra l’altro ha a disposizione dei calciatori molto individualisti e quindi dovrà anche riuscire a farli giocare insieme. Spero che ci riesca ma la Serie A è un campionato molto diverso da quello olandese. Fare catenaccio e contropiede? Probabilmente dovrà farlo, deve adattarsi in fretta».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Riccardo Melis

Riccardo Melis

Riccardo Melis (Cagliari, 1990), studente universitario quasi laureato (si spera) in Scienze della Comunicazione; adora leggere, parlare e sopratutto scrivere di calcio e cinema. Tifoso dell’Inter da quando aveva otto anni, ha superato brillantemente i suoi primi anni di tifo, più neri che azzurri, senza che la sua fede verso questi colori fosse scalfita di una virgola.