Grassia: “L’Inter prima non convinceva, ora è la favorita?”

Articolo di
23 novembre 2015, 23:41
mancini

Ospite negli studi di Sportitalia nella trasmissione “Monday Night”, Filippo Grassia – giornalista, dirigente sportivo e attuale Assessore allo Sport e Giovani della Regione Lombardia -, commenta il momento dell’Inter, che è prima, ma lunedì affronterà il Napoli

(S)CAMBIO DI OPINIONI«Fino all’altro ieri si diceva che l’Inter vinceva, ma non convinceva e giocava male. O che era solida solo in difesa. Dopo il poker con il Frosinone si parla di Inter come la principale candidata al titolo. Io penso sia ancora il Napoli la favorita».

BIG MATCH DIFENSIVO«Lunedì si affronteranno le due miglior difese del campionato: l’Inter ha subito 7 gol di cui 4 contro la Fiorentina, il Napoli 8 e nelle ultime dieci partite ne ha subito 1 ogni cinque. Significa che la difesa vale più dell’attacco».

ATTESA SOTTO RETE – «L’Inter deve ritrovare i gol di Icardi per sperare nello Scudetto. Ieri si è visto qualcosa di importante grazie a Ljajic, che ha fatto tantissima panchina finora, ma ha già regalato cinque assist. Inizialmente spesso il migliore in campo è stato Handanovic ed era evidente che qualcosa non andava, ora l’Inter aspetta le reti di Icardi.